Banner Voce Amica Firenze

I nostri valori

I valori che ci caratterizzano rappresentano il criterio decisionale sulla base del quale valutare la bontà e la correttezza del nostro agire. Sono la base condivisa cui far riferimento anche nei momenti di crisi. Easminiamo quelli più caratteristici di Voce Amica Firenze.



Ascolto attivo Orecchie

L'Ascolto è il valore fondamentale di Voce Amica Firenze.

E' il cardine di ogni telefonata e consente l'approccio con la persona che chiama, permettendole di esprimersi liberamente, di raccontarsi ed entrare in relazione con il volontario.

L’Ascolto si basa sulla comprensione empatica e richiede un’adeguata sensibilità per intuire il mondo della persona che ha chiamato e come si sente nelle situazioni di cui parla.

Ascoltare significa fare attenzione anche alle pause, ai silenzi, e cercare di costruire empaticamente la relazione con la persona con cui stiamo parlando piuttosto che condurre la conversazione.

Nella relazione empatica il volontario è accanto alla persona che chiama, entra nel suo racconto per tutta la durata della telefonata e lo vive insieme a lui, senza alcuna pretesa di dare consigli o soluzioni.



Accoglienza incondizionata Accoglienza

Accogliere incondizionatamente significa accettare che la persona che chiama ha sempre e comunque diritto ad instaurare una relazione col volontario che risponde, al di là di ogni giudizio personale, qualsiasi sia l’argomento e l’andamento della telefonata.

Significa anche adattarsi ai ritmi ed al linguaggio del chiamante, lasciando che sia chi chiama a condurre la telefonata, senza giudicarne o minimizzarne il contenuto.

L’attenzione non è sull’argomento né sulle modalità della telefonata ma sulla relazione con la persona che chiama, accogliendola sempre e comunque nel suo specifico e personalissimo valore di essere umano.

Accogliere la persona che chiama non significa comunque perdere la propria individualità, o rinunciare al proprio punto di vista, ma solo non contrapporlo e non farlo pesare all’altro. Fare un passo indietro, sospendere il proprio giudizio, negativo o positivo che sia, mantenendo però la propria autenticità.



Anonimato Anonimo

L’anonimato consente di parlare liberamente di qualsiasi cosa, anche la più difficile da dire, in un clima di non giudizio, e permette a chi telefona un’apertura ed uno sfogo totali, senza il timore di essere riconosciuto o rintracciato, al riparo da ogni ipocrisia.

I volontari non indagano mai in alcun modo sulla persona che chiama, non chiedono il nome, l’età, la città dove vive, il lavoro che svolge, la situazione familiare o l’orientamento sessuale; accolgono solo quello che il chiamante decide spontaneamente di raccontare di sé, senza chiedersi se corrisponda o meno a verità.

Non viene effettuata alcuna rilevazione delle caratteristiche delle persone che chiamano, né degli argomenti trattati, ma solo del numero e della durata delle telefonate a puri fini di quantificazione statistica del servizio svolto.

Allo stesso tempo l’anonimato viene garantito anche ai volontari preservandoli dall’essere coinvolti nella loro vita privata, dal momento che non sarebbe possibile garantire fuori dal servizio lo stesso tipo di relazione, totalmente empatica ed accogliente, nei confronti di chiunque.

L’anonimato del volontario risponde anche all’esigenza di non essere “invadenti” nella telefonata con la propria personalità che potrebbe limitare la capacità di accoglienza nei confronti del chiamante che potrebbe sentirsi inferiore nel confronto.



Intercambiabilità dei volontari Intercambiabilità

Le persone che chiamano Voce Amica Firenze telefonano ad una Associazione, non ad una specifica persona. Il valore dell’essere Associazione si concretizza nel fatto che tutti i volontari, pur mantenendo la propria personale specificità ed il proprio modo di porsi al telefono, esprimono la stessa impostazione e si riconoscono integralmente nella missione e nei valori dell’Associazione.

Questo garantisce alla persona che chiama di trovare sempre la stessa accoglienza indipendentemente dal volontario che risponde. E’ il valore che fa sì che il servizio di Voce Amica Firenze sia effettivamente disponibile nello stesso modo tutti i giorni dalle 16 alle 6.

E’ anche il valore che consente di non creare relazioni personali tra persona che chiama e volontario. Esse, infatti, invaliderebbero la missione del servizio diventando fonte di delusione e di disagio per le persone che si affidano all’Associazione.



Altri valori Altri valori

Una descrizione approfondita degli altri valori di Voce Amica Firenze può essere reperita all'interno dei Bilanci Sociali redatti dall'associazione. Gli stessi sono consultabili nella pagina Documenti